Preventivo sito web: come analizzarlo

Comprendere i preventivi per siti web realizzati dai vari studi non è semplice per chi non è del mestiere. Questo articolo ha lo scopo di chiarire meglio come leggere il preventivo per un sito web ed analizzare l'effettivo valore del prodotto che stiamo andando a commissionare.

Prima di tutto, un buon preventivo deve indicare chiaramente con quale tecnologia verrà realizzato il sito: flash o html?

Deve riportare in modo chiaro se il sito sarà in una o più lingue, e se il cliente sarà in grado di aggiornare i contenuti in modo autonomo o meno.

Il sito è statico o dinamico?

Se il preventivo riporta diciture come "sito web dinamico", questo significa che i contenuti sono gestibili in modo automatico, e quasi sicuramente è progettato in modo che il cliente possa modificare i suoi contenuti tramite un'interfaccia gestionale.

Se, al contrario, nel preventivo è riportata la dicitura "sito statico" o manca la dicitura "sito web dinamico" o " sito web amministrabile", questo quasi sicuramente sta ad indicare che i contenuti non potranno essere cambiati autonomamente, e si renderà necessario un intervento della web agency che l'ha creato per aggiornare testi e foto, con probabili costi aggiuntivi.

Il preventivo comprende il web-design? (la grafica è realizzata su misura?)

Sono sempre più le web agency che per risparmiare tempo e denaro propongono pacchetti pronti sui quali si limitano ad apporre il logo del cliente. Il tempo necessario a realizzare un sito web a partire da teplates pronti è circa la metà, con il risultato che il guadagno della web agency è più o meno il doppio. La conseguenza è che con molta probabilità in internet potrete trovare centinaia di siti identici al vostro, con un danno oneroso alla vostra immagine. Se nel preventivo non è specificato che la grafica è studiata su misura (ad hoc) quasi sicuramente vi stanno proponendo qualcosa di riciclato, e non un "pezzo unico" come vi immaginavate.

Il sito è ottimizzato per i motori di ricerca?

Questo aspetto per un non esperto è molto più difficile da analizzare, e l'unico indice che avete a disposizione sono i risultati dei siti web creati per i clienti che vi hanno preceduto. Chiedete alla web agency se il sito che vi propongono è ottimizzato per i motori di ricerca, e in caso affermativo chiedete di mostrarvi i risultati di posizionamento conseguiti dai clienti precedenti.

Un bel sitoo è inutile, se nessuno lo trova su Google.

Il preventivo comprende servizi aggiuntivi?

Nel preventivo del vostro sito sono indicati servizi aggiuntivi quali creazione sitemap, file robots, segnalazione nei motori, servizio statistiche, strumenti per webmaster di Google, link building o altro? Se si, bene, sono tutti servizi utilissimi per far sì che il sito venga trovato ed indicizzato velocemente dai motori. Altrimenti questi servizi, che hanno solitamente un costo aggiuntivo, dovrete pagarli a parte.

Essendo fondamentali per il lancio di un nuovo sito, solitamente noi non diamo mai un sito che non li comprenda.

>>Chiedi un preventivo gratuito per il tuo sito!



Articolo precedente: Realizzazione siti web: come iniziare

    Richiedi informazioni sui siti web Numedialab, preventivo creazione sito web, siti amministrabili
    Nome*
    Cognome*
    Telefono*
    E-mail*
    Messaggio  
    * dati obbligatori

    Numedialab ha creato anche: Italian Creatives: il portale dei creativi italiani

    mostra arte digitale friuli - automatik grafica